Eruzione solare e il fenomeno globale dei suoni dalla Terra

24 gennaio 2012 | Autore  |

Stamattina leggo che…

Il Sole ci sta bombardando. Non ce ne accorgiamo ma è in atto una delletempeste solari più violente degli ultimi tempi, la più forte dal 2005 a questa parte. Secondo la National Oceanic and Atmospheric Administration la tempesta è iniziata lo scorso 21 gennaio e durerà almeno fino al 28. Il picco si attende tra oggi e domani. Il fenomeno è legato ad un’eruzione solare avvenuta domenica nel centro del sole. Quest’ultima proietta particelle di protoni verso il nostro pianeta in tre momenti. [fonte]

Un’ispezione preliminare di immagini del SOHO / STEREO suggerisce che la nube di plasma darà un forte colpo al campo magnetico terrestre entro 40 ore, il giorno 24-25 gennaio, per lo più nell’emisfero nord del nostro pianeta. Molto alta la probabilità di disturbi alle comunicazioni ed alle centrali elettriche. [fonte]

E intanto vedo in internet moltissimi video in cui si sentono echeggiare strani suoni in vari punti della Terra.

Questo é solo uno dei tanti video che circolano in rete in questi giorni:

 

Leggo quindi una interessante analisi di Tom Bosco (NEXUS) che riporto qui:

IL FENOMENO GLOBALE DEI SUONI MISTERIOSI

In questi giorni nella rete Internet sta destando molta attenzione un misterioso fenomeno che ha cominciato a verificarsi in maniera consistente nella seconda metà del 2011 in varie località del pianeta, sino a dilagare letteralmente in queste ultime settimane. Malgrado stiano circolando testimonianze e registrazioni palesemente false, detto fenomeno è assolutamente reale, e ne ho avuto personalmente la prova quando si è manifestato persino nell’area in cui risiedo.

Allo stato attuale, credo che le due ipotesi più plausibili siano:
1) Un’intensa e anomala attività solare, che interagisce con la cosiddetta “Cavità di Schumann” innescando delle risonanze che si manifestano sotto forma di rombi, colpi e suoni, spesso simili a quelli di corni o strumenti a fiato (non a caso qualcuno ha evocato le “trombe dell’apocalisse”).

2) Uno spregiudicato utilizzo di tecnologie elettromagnetiche, in primis HAARP, per scopi di natura psicologica in operazioni volte a instaurare una volta per tutte un Nuovo Ordine Mondiale (in altre parole, si tratta delle fasi preparatorie del tanto vociferato Progetto Blue Beam).

Ritengo che sarà possibile farsi un’idea più precisa quando si verificheranno e incroceranno fra loro i dati relativi all’intensa attività solare delle ultime settimane con le località e le date degli eventi segnalati, insieme alle registrazioni disponibili delle emissioni HAARP, fornite dai gruppi di attivisti che ne controllano in continuazione l’attività. Sono certo che un’analisi di questo genere potrà chiarire cosa sta realmente accadendo, o perlomeno quello che NON sta accadendo.

Sarà inoltre interessante osservare l’atteggiamento dei grandi media al riguardo; al momento non mi sembra vi abbiano dedicato la benché minima attenzione, ma se e quando ciò avverrà, il modo in cui lo faranno ci fornirà preziosi indizi su cosa stia accadendo veramente. Sino ad allora… rimanete sintonizzati!

Tom Bosco (NEXSUS)

 

Nel sito LuogoComune ci trovo pure un post in cui il bravo Massimo Mazzucco spiega il fenomeno:

Come si può vedere dal filmato, non ci sono mai risposte semplici in situazioni come questa, …

… nè peraltro si può arrivare a certezze di alcun tipo. Si può però fare una analisi sensata, basata sulle poche conoscenze che abbiamo, che permetta almeno di scartare alcune ipotesi a favore di altre.

Massimo Mazzucco/ fonte:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...